Spiagge

I Giardini Sausari si trovano pochi km a nord della zona di Porto Cesareo, per cui mette a disposizione vari tipi di spiagge, dalle più attrezzate alle più selvagge.

Proprio di fronte all'ingresso si trova l'accesso ad una bella spiaggia di sabbia fine e acqua cristallina, raggiungibile a piedi.

Per chi vuole spostarsi in bicicletta o auto, ed esplorare i dintorni, a pochi km si trovano diverse altre spiagge, una più bella dell'altra.

L'ambiente naturale ben conservato richiama circa 90.000 turisti l'anno, tra i quali molti sub per via dell'Area marina protetta, bagnanti e amanti di un mare esotico ed ammaliante; un paradiso caratterizzato da dune bianchissime, mare cristallino e il caldo sole di Puglia, confinante con città d'arte quali Nardò, Leverano, Avetrana, Copertino.

I fondali della zona presentano un caratteristico ambiente sub-tropicale con associazioni animali molto particolari e tipiche dei mari caldi.

Il litorale e' una lunghissima spiaggia di quasi 18 km interrotto solo in pochi tratti da porzioni rocciose. L'integrità dei fondali è testimoniata dal recente avvistamento di alcuni giovani esemplari di Caretta caretta (tartaruga marina), che è ormai una rarità in Italia.

Le famiglie con bambini preferiranno le spiagge più vicine, comode, attrezzate con servizi di bar e ristorazione, docce, e un litorale con acqua bassa ideale per una balneazione sicura.

I ragazzi più grandi e chi ama la libertà potranno attraversare il piccolo borgo di Torre Colimena, pochi km più a nord, e scoprire la sua spiaggia, protetta da grandi dune, nel parco della "Salina dei Monaci".

Questa spiaggia (libera) ha la particolarità di essere ricoperta di piccolissime conchiglie, mentre il fondale consente di nuotare già a pochi metri dalla battigia.

Sulle dune si puo' osservare una lussurreggiante vegetazione mediterranea, e i numerosi porti consentono anche di praticare in tutta sicurezza vari sport acquatici, grazie anche alla ventilazione, che mitiga il caldo estivo e facilita l'uso della vela e di attrezzi come il wind-kite.

Infine per un viaggio nei colori che tanti visitatori di questa terra hanno saputo cogliere, vi consigliamo di visitare il sito di Flickr alla voce "salento", per ubriacarvi di immagini davvero evocative.